sabato 15 febbraio 2014

Recupero di sacco di juta n. 2

Ecco il mio secondo esperimento di borsa realizzata recuperando un vecchio sacco di juta con scritta. Questa volta invece dell'eco-pelle, utilizzata nella borsa presentata nel post pubblicato il 5 febbraio, ho abbinato alla tela di sacco un tessuto in cotone con stampa vintage di mappe geografiche. 


La borsa ha dei manici più corti per tenerla in mano e una tracolla più lunga per portarla a spalla.


La fodera interna è con lo stesso tessuto stampato che ho scelto per l'abbinamento

la tasca interna è suddivisa in tre spazi, il primo con l'elastico, l'ultimo porta-penna, quello centrale più ampio


La chiusura è con una zip lunga


alla borsa o abbinato una bustina



Questa borsa ha una forma quadrata e misura 43 x 43 cm, con una profondità di 10 cm.

ecco il retro

Presto su Artesanum!
Buon week-end Silvia

5 commenti:

  1. Ciao Silvia, molto resistente e leggera, questa borsa mi fa pensare a lunghi viaggi avventurosi , Stai migliorando molto sia sui modelli che sull'accostamento di colori.
    Brava! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Grazie Verbena, hai ragione fa proprio pensare a lunghi viaggi da fare in sua compagnia...

    RispondiElimina
  3. Trovo che le tue borse con la iuta siano originalissime. Hanno hanno bella personalità etu un ottimo gusto!

    RispondiElimina
  4. Grazie Monica per il tuo apprezzamento!! Mi diverto molto a "giocare" con i tessuti per cercare gli accostamenti più gradevoli e originali.

    RispondiElimina
  5. è molto bella e originale l'accostamento delle steffe, mi piace.
    gloria

    RispondiElimina